Il digital signage è una forma di comunicazione utilizzata per veicolare contenuti multimediali, su schermi elettronici o video-proiezioni posizionati in punti vendita o in aree pubbliche.

L'introduzione del digital signage ha introdotto un nuovo modo di fare comunicazione che, con un giusto mix di integrazione tra forme di comunicazione tradizionali e forme più innovative (digitali), contribuisce alla nascita di vetrine interattive digitali, digital advertising e video merchandising.

Il Digital Signage è stato adottato dal segmento Out-of-Home e consente di comunicare inserti pubblicitari in palinsesti contenenti lo stato di servizi pubblici,  migliorare l'efficienza e la trasparenza del dialogo con i clienti, da remoto e in real-time. Un mondo dinamico fatto di tecnologie e contenuti, per raggiungere il destinatario con un messaggio mirato e al momento giusto.

Il Digital Signage offre la possibilità di presentare qualsiasi tipo di contenuto multimediale, anche contemporaneamente (video, foto, audio, testo, news, contenuti interattivi) e l'aggiornamento degli stessi in modo semplice e intuitivo. Inoltre, questa nuova tecnologia permette di creare palinsesti personalizzati, con messaggi programmati in orari scelti e visibili al pubblico.

Una delle potenzialità del Digital Signage è di non doversi recare fisicamente nei luoghi per l'aggiornamento dei contenuti e di raggiungere target specifici di utenza/clientela, attraverso messaggi gestibili e modificabili con immediatezza e programmazione rigorosa.